Very Important P..rimavera

Hola hola pettina bambole, con un giorno di ritardo ma eccoci con il consueto appuntamento!
Non so voi, ma io questa sorta di ritorno all’inverno non è che proprio l’abbia gradito, anzi! Già avevo tolto il piumone e iniziato a fare il cambio stagione nell’armadio e invece nisba, nada, rien de rien… da brava VIP, la primavera fa la preziosa e si fa attendere.
E se la primavera non arriva, tutto quello che porta con sè pure ce lo scordiamo: il caffè al bar seduti fuori ai tavolini (senza il rischio di perdere una mano causa congelamento), le pause pranzo al parco spaparanzati al sole, la birretta delle sei (sempre allo stesso bar di prima), le serate in cui puoi tranquillamente uscire in giacca di pelle e non passi il tempo a saltellare per produrre energia, quindi lavoro e quindi calore… eh no belle mie, tutto questo ancora ce lo sogniamo!
E purtroppo in mancanza di primavera sono carenti pure le conquiste… sì perchè, fateci caso: non appena ci si toglie un paio di strati di lana di dosso, l’atmosfera è molto più rilassata, si è più agili nei movimenti, negli incontri, nella danza della seduzione, mentre prima tutti lì, infagottati, avvolti da sciarpe enormi che fanno al tempo stesso da copertina e calorifero, sì ecco, il sex appeal non è che proprio si veda a colpo d’occhio, zac, colpo di fulmine e occhi a cuoricino!
Invece in primavera saranno gli uccellini e i boccioli in fiore, sarà l’allergia e conseguenti antistaminici che ti rimbambiscono non poco, fatto sta che si è più sciolti, più sinuosi, meno imparanoiati (ma forse è sempre l’intontimento dei farmaci), insomma, più friendly e affabili nell’approccio con il manzo che, di tshirt vestito e muscolacci in bella vista, cattura la nostra attenzione.
Ci sarà anche un motivo per cui sta sacrosanta primavera è chiamata “la stagione degli amori”, no? Ebbene fanciulle, mettete via i vestiti alla “piccola aiutante di Babbo Natale” e mettete mano al nuovo guardaroba, di abbigliamento e di banco macelleria. Cambiano le stagioni e con loro pure i piatti e le verdure del momento…
Se è vero che una rondine non fa primavera, un manzo forse sì! Quindi Bye bye pesantezza invernale e welcome alle nuove fragranze “profumieristiche” 2013!

Dimmi che pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...